Non è certamente andata come si sperava il primo round del Blancpain Endurance Series che si è svolto domenica 24 aprile a Monza (MB).
Raffaele e la sua Ferrari #90 non hanno segnato punti in campionato e quindi tutto è rimandato alla prossima gara di Silverstone (UK), che si terrà il 15 maggio.
Alcuni problemi sulla vettura, in particolare sugli ammortizzatori, unitamente ad una velocità massima non molto elevata, hanno costretto Raffaele ed i suoi compagni di squadra ad una 45a posizione in qualifica che lasciava poche speranze per la gara.
Purtroppo, a causa di un incidente alla prima curva del circuito di Monza, la Ferrari nera del Team AF Corse ha concluso la sua corsa dopo soli 40 minuti, quando Alex Balzan, autore dello start, è stato protagonista incolpevole di una collisione contro un’ Audi che procedeva lentamente.
Raffaele: “Purtroppo non siamo stati in grado di fare bene a Monza, circuito di casa che doveva essere anche abbastanza favorevole alle specifiche tecniche della nostra 458 GT3. Fin dalle prove libere abbiamo capito che c’erano alcuni problemi ed in qualifica ne abbiamo avuto la conferma. Poi, durante la gara Balzan incolpevolmente ha urtato un’altra auto e la nostra gara è finita dopo soli 40 minuti. Ma le gare sono così e quello che possiamo fare ora è solo cercare di trovare nuovamente la competitività della vettura che ci ha permesso, alla gara di Misano del Blancpain Sprint, di andare veramente forte. Abbiamo tutto il tempo disponibile prima della prossima gara dello Sprint Series, che si terrà a Brands Hatch (UK),per capire il problema e cercare di risolverlo”

Il prossimo appuntamento del Blancpain GT Series sarà a Brands Hatch (UK) il 7 e 8 maggio.

Per i risultati, live timing e TV in diretta, si prega di visitare: http://www.blancpain-gt-series.com