Bella prestazione personale per Raffaele, domenica scorsa, sul circuito del Nurburgring (Germania) in occasione del 3° Round del Blancpain Sprint Series.
Con la Ferrari 458 GT3 Raffaele, in coppia con il suo abituale compagno di squadra Ezequiel Perez Companc, ha ottenuto una brillante sedicesima posizione nella Main Race della domenica pomeriggio, dopo essere partiti dall’ultimo posizione a causa del ritiro patito nella Qualifying Race del sabato pomeriggio.
Ritiro dovuto ad un problema tecnico (rottura del motorino di avviamento) che ha costretto la Ferrari del Team AF Corse ad una lunga sosta ai box.
Raffaele Giammaria “Al Nurburgring la nostra vecchia 458 si è comportata davvero bene. Anche se in qualifica, come spesso accade, subisce un notevole gap prestazionale rispetto alle vetture di nuova generazione, in gara, invece, la nostra macchina è meno penalizzata e ci consente di recuperare tante posizioni, facendo moltissimi sorpassi. Peccato che nella gara del sabato abbiamo avuto un ennesimo problema tecnico, molto banale come la rottura del motorino di avviamento, perché altrimenti arrivando intorno alla quindicesima posizione nella Qualifying Race, saremmo partiti a metà schieramento nella Main Race della domenica. E da quella posizione credo proprio che avremmo potuto ripetere il risultato della prima gara di Misano Adriatico ovvero rientrare nella Top 10, che per noi e la nostra 458 GT3 è un risultato davvero eccezionale! Ma, nonostante la delusione del sabato, non ci siamo persi d’animo e siamo partiti per la gara della domenica con il coltello tra i denti ed abbiamo ottenuto uno splendido 16° posto tutto in rimonta. Questo ci da morale per arrivare carichi alla 24 ore di Spa”.