08.05.2018 – Un quarto posto in Pro AM ottenuto in gara due ha chiuso il secondo appuntamento stagionale dell’International GT Open 2018 per Raffaele Giammaria, impegnato nel weekend appena trascorso sul circuito francese di Le Castellet (FRA).

Il pilota italiano, al volante della Lamborghini Huracán GT3 #19 del Team Imperiale Racing, in equipaggio con il giovane Jia Tong Liang (PRC), ha disputato un weekend piuttosto complesso a causa di alcune difficoltà che gli hanno impedito di esprimere tutto il suo potenziale.

Il tempo incerto che ha caratterizzato la prima parte dell’appuntamento ha spezzato il ritmo nelle prove libere, disputate con condizioni molto variabili, e un’anomalia alla pressione del carburante non ha consentito a Giammaria di potersi esprimere sul giro lanciato. Al pilota italiano è toccato quindi il volante in Q1, una delle sessioni più serrate degli ultimi anni con ben 15 vetture racchiuse in soli due secondi, e ha chiuso in ottava fila con il tempo di 2’03.849.

In gara uno il pilota italiano ha preso il via con pista leggermente umida e ha guidato con esperienza uno stint delicato destreggiandosi tra le molte bagarre di centro gruppo, lasciando poi il volante al compagno di equipaggio che ha chiuso la prestazione al sedicesimo posto assoluto e ottavo in Pro AM.

Decisamente più positiva gara due. Giammaria ha preso il volante della vettura nel secondo stint al termine del turno di guida di Liang, scattato dalla decima fila dopo aver qualificato la vettura al diciannovesimo posto in Q2. Il rocambolesco cambio pilota è costato qualche secondo all’italiano che è quindi rientrato in pista determinato a rimontare quante più posizioni possibili. Grazie ad uno stile di guida efficace sia nelle parti guidate sia nei tratti veloci del tracciato Paul Ricard, Giammaria ha portato a termine una bella rimonta, con cinque posizioni recuperate, e ha tagliato il traguardo vicino al podio di categoria con il quarto posto Pro AM, quattordicesimo assoluto.

Raffaele Giammaria:
“È stato un weekend piuttosto complicato, ma in gara due sono riuscito a guidare al meglio e per poco ho mancato il podio di categoria, a dimostrazione che la vettura ha sicuramente un ottimo potenziale, anche se diversi inconvenienti nel corso dell’appuntamento, a partire dalle prove libere e dalle qualifiche, hanno penalizzato il bilancio globale della prestazione. È stato un avvio di stagione più complicato di quello che mi aspettassi, ma il campionato è ancora lungo quindi continuerò a lavorare al meglio per ottenere un risultato importante già dalla prossima gara”.

Raffaele Giammaria tornerà in pista nell’International GT Open per la terza gara del calendario in programma dal 18 al 20 maggio sul circuito di Silverstone (UK).

International GT Open – Classifica Piloti Pro AM
1. Fabrizio Crestani – Miguel Ramos pt. 30; 2. Alexander West – Michele Rugolo pt. 23; 3. Marcelo Hahn pt. 22; 4. Tom Onslow-Cole – Valentin Pierburg pt. 22; 5. Alan Hellmeister pt. 12; 6. Giuseppe Cipriani – Tom Sowery pt. 11; 7. Jia Tong Liang – Raffaele Giammaria pt. 11

Raffaele Giammaria – Calendario Gare 2018
14-15 Aprile – Estoril (P) – International GT Open 2018 Round 1
20-22 aprile – Monza (ITA) – Blancpain GT Series Endurance Cup 2018 Round 1
► 5-6 maggio – Le Castellet (FRA) – International GT Open 2018 Round 2
18-20 maggio – Silverstone (ITA) – Blancpain GT Series Endurance Cup 2018 Round 2
1-2 giugno – Le Castellet (FRA) – Blancpain GT Series Endurance Cup 2018 Round 3
9-10 giugno – Spa-Francorchamps (B) – International GT Open 2018 Round 3
7-8 luglio – Budapest (H) – International GT Open 2018 Round 4
26-29 luglio – Spa-Francorchamps (B) – Blancpain GT Series Endurance Cup 2018 Round 4
1-2 settembre – Silverstone (GB) – International GT Open 2018 Round 5
22-23 settembre – Monza (ITA) – International GT Open 2018 Round 6
28-30 settembre – Barcellona (E) – Blancpain GT Series Endurance Cup 2018 Round 5
20-21 ottobre – Barcellona (ESP) – International GT Open 2018 Round 7